Search results for:
No result found! Try with different keywords!
Advertisement

EDDA live in solo + Juggernaut

Mar 20, 2020 - Mar 21, 2020

EDDA live in solo + Juggernaut

Time Fri Mar 20 2020 at 08:30 pm to Sat Mar 21 2020 at 01:30 am

Palladio Live Club, via f. sebastiani n23, 02100 Rieti, Rieti, Italy

Advertisement

EDDA live in solo + Juggernaut


Edda nasce artisticamente alla fine degli anni ’80 come cantante dei Ritmo Tribale, storica band seminale nel mondo del rock italiano, con cui ha realizzato cinque dischi e centinaia di concerti.
Poi una lunga pausa dalla musica e dalla vita sociale. Una crisi personale, anni difficili, droga, comunità di recupero. Tutto sviscerato nelle canzoni che comporranno il suo primo disco solista.�
2009: esce Semper Biot, prodotto da Taketo Gohara, pubblicato da Niegazowana. Un debutto scarno e lancinante, un diario intimo che sa di doloroso miracolo. Numerosi gli ospiti, tra cui Mauro Pagani al violino, e tanti gli ammiratori illustri di questo disco, da Vinicio Capossela a Manuel Agnelli. Osannato dalla critica come uno dei dischi più puri degli ultimi anni. Anche Daria Bignardi l’ha voluto ospite nel suo programma L’Era Glaciale, dove il cantautore ha saputo raccontare il suo universo con spiazzante sincerità. Parte un tour lungo un anno, durante il quale Edda ha, tra le altre cose, condiviso più volte il palco con gli Afterhours, duettando con loro il suo brano “Milano”. Semper Biot viene candidato al Premio Tenco come “miglior esordio dell’anno”.

2010: esce l’ep live In Orbita, registrato a Radio Capodistria. Il mini-album fotografa la poesia di un suo concerto. Oltre ai brani tratti da Semper Biot, degna da citare la cover della bellissima canzone di Moltheni “Suprema”.

2012: esce Odio i vivi, un album più denso e ricco dal punto di vista degli arrangiamenti, costituito dalla sperimentazione orchestrale, sempre con la produzione di Taketo Gohara. Il disco ottiene ancora una volta grandi consensi dalla critica, per molte delle testate è disco del mese. Il mensile Blow Up gli dedica la copertina. Il PIMI gli conferisce il premio come miglior artista dell’anno 2012. Viene candidato nuovamente al Premio Tenco, questa volta nella sezione “Miglior disco dell’anno”.

2014: esce Stavolta come mi ammazzerai?, l’album rock della sua carriera solista. Prodotto da Fabio Capalbo, è il lavoro che consacra Edda come uno dei più significativi cantautori italiani. La critica è unanime nel dichiarare che è uno dei dischi italiani più belli del decennio. Altri dichiarano che era da “Hai paura del buio?” che non si sentiva un disco così. Ma è soprattutto il pubblico a fare la differenza questa volta, aumentando considerevolmente e dimostrando grande attaccamento durante le 70 date del tour.

Graziosa Utopia
Dopo sei album con i Ritmo Tribale e quattro da solista (tre originali e un EP live), EDDA torna con “GRAZIOSA UTOPIA”, un disco maturo, forte e disperato, denso di suggestioni, spiritualità, provocazioni e amore incondizionato, in uscita il 24 febbraio 2017.

A distanza di due anni dal precedente disco “Graziosa utopia”, esce il 22 febbraio per Woodworm Label “Fru Fru”, il quinto album solista di Edda.

Edda torna con un disco inconsueto, inaspettato e maturo, diverso dai precedenti.
“Fru Fru” è il suo titolo ma è soprattutto l’aggettivo con cui l’artista lo descrive:
“I Fru Fru sono i wafer, l'unico biscotto che mi sento di raccomandare in quanto privo di uova.
Ma è anche un termine che indica la leggerezza con la quale mi piacerebbe affrontare la vita. Sarà un caso ma la musica che ascoltavo da bambino veniva detta Musica Leggera ed evidentemente questa cosa mi è rimasta dentro. Già con Graziosa Utopia ci eravamo spostati dal rock e questo disco ne è la prosecuzione. Luca Bossi è il produttore artistico e arrangiatore di tutte le canzoni. Oltre a lui hanno suonato i musicisti che mi accompagnano in concerto: Nick Lamberti "one take" alla batteria e il principe Killa chitarra elettrica. Registrato dal nobile Davide Tessari e mixato dall'incandescente Angelo G.Mauro.

Ad aprire la serata ci saranno gli le armonie emozionali degli Juggernaut. Scenari urbani e fantascientifici si sovrappongono a scorribande bucoliche e mistiche, dolci nenie si trasformano in urla, un passo felpato diventa corsa impazzita.
Un menù lisergico di progressive cinematografico, psichedelia metallica e vellutate ed inquietanti atmosfere notturne.

ore 20.30 --> Cena + Live 20€
ore 21.30 --> Ingresso Live 10€
Info e Prenotazioni:
379 1791365 - 348 9160853



You may also like the following events from Palladio Live Club:

Also check out other Entertainment Events in Rieti, Parties in Rieti, Music Events in Rieti.

Search by related topics in Rieti
Hosted by
✅ Live Music Club con angolo bar ?? ✅ Locale disponibile per eventi privati o pubblici con service audio/luci top quality e cucina professionale ??
Nearby Hotels Palladio Live Club, via f. sebastiani n23, 02100 Rieti, Rieti, Italy
Report a problem

Date & Time

Fri Mar 20 2020 at 08:30 pm to Sat Mar 21 2020 at 01:30 am

Location

Palladio Live Club, via f. sebastiani n23, 02100 Rieti, Rieti, Italy

Advertisement