Search results for:
No result found! Try with different keywords!
Advertisement
100 anni di Saint-Sans

100 anni di Saint-Saëns

Sat Oct 30, 2021

100 anni di Saint-Saëns

Time Sat Oct 30 2021 at 06:00 pm to 07:30 pm

(add to calendar)

Chiesa di San Silvestro, 23 Via dei Pellegrini, Viterbo, Italy

Find Tickets
EUR 5
Advertisement

100 anni di Saint-Saëns, 30 October | Event in Viterbo | AllEvents.in 100 anni di Saint-Saëns
100 anni di Saint-Saëns - Quartetto Adorno, archi; Sandro De Palma, pianista; Bruno Moretti, pianista

About this Event

Programma

C. Saint-Saëns

Danse macabre per pianoforte a 4 mani

Il Cigno per violoncello e pianoforte

Quintetto per pianoforte e archi op. 14



Il Quartetto Adorno si è fatto conoscere a livello internazionale aggiudicandosi il Terzo Premio (con Primo non assegnato), il Premio del Pubblico e il Premio Speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo di Silvia Colasanti nell’edizione 2017 del Concorso Internazionale “Premio Paolo Borciani”. Nella storia trentennale del Concorso nessun quartetto italiano aveva ottenuto un riconoscimento così importante. Nel 2018 il Quartetto Adorno è vincitore della X Edizione del Concorso Internazionale per quartetto d’archi “V. E. Rimbotti” e diviene inoltre artista associato in residenza presso la Chapelle Musicale Reine Elisabeth di Bruxelles. Nel 2019 il Quartetto Adorno riceve un prestigioso riconoscimento artistico ricevendo il Premio “Una vita nella musica giovani 2019”. Dal 2019 il Quartetto Adorno è supportato dal CIDIM. Fondato nel 2015, il nome del quartetto è un omaggio al filosofo Theodor Wiesengrund Adorno che, in un’epoca di declino musicale e sociale, individuò nella musica da camera una chiave di salvezza per perpetuare un vero rapporto umano, secondo i valori del rispetto e dell’anelito alla perfezione. Il Quartetto Adorno ha tenuto concerti per importanti Società Musicali italiane ed estere come “London Chamber Music Society Series at Kings Place” e “Wigmore Hall” Londra, “Ravenna Festival”, “La Società dei Concerti” Milano, “Fondazione I Teatri” Reggio Emilia, MITO Festival, “Festival dei Due Mondi” Spoleto, “Associazione Clementi” Viterbo, “Unione Musicale” Torino, “Festival Internazionale di Musica da Camera” Cervo,”Festival Echos”, Festival di Portogruaro, “Fazioli Concert Hall” Sacile, “Podium für junge Solisten” Tegernsee, “ACM Chamber Music” Trieste, “Policontri Classica” Torino, “Amici della Musica” Perugia, “Amici della Musica” Cagliari, “Festival Musique Chalosse” Francia, “Allegro Vivo Festival” Altenburg, “Musica Insieme” Bologna, “Amici della Musica” Campobasso, ”Amici della Musica” Firenze, “Appassionata Festival” Macerata, “Società del Quartetto” Bergamo ,“Micat in Vertice – Fondazione Chigiana” Siena, “Associazione Scarlatti” Napoli, MUCH Brussels,”GIA” Brescia, “Soireès Musicales” Grimaud, “Fondazione Cini” Venezia, “Musikerlebnis” Monaco. Il Quartetto Adorno collabora con grandi artisti quali: P. Badura-Skoda, G. Bandini, E. Bronzi, B. Canino, A. Carbonare, F. Di Rosa, S. Gramaglia, L. Lortie, F. Meloni, P. Meyer, A. Oliva, G. Ragghianti, G. Sollima. Nel 2019 viene pubblicato il primo CD del Quartetto Adorno per Decca Italia con il Quartetto No. 3 Op. 19 di A. von Zemlinsky e il Quintetto con Clarinetto di Brahms Op. 115 insieme ad Alessandro Carbonare. Nelle Stagioni 2019/20/21/22 il Quartetto Adorno è impegnato nell’esecuzione dell’integrale dei quartetti di Beethoven presso “Associazione Musicale Lucchese”, “Viotti Festival” a Vercelli, “Amici della Musica” di Cagliari, “Festival di musica da Camera” Urbino, “Musikamera” presso le Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia. Un particolare ringraziamento ad Asmana Wellness World Firenze per il grande sostegno all’attività del Quartetto Adorno.EDOARDO ZOSI SUONA IL SUO VIOLINO ANSALDO POGGI DEL 1929.LIÙ PELLICIARI SUONA IL SUO VIOLINO STEFANO SCARAMPELLA DEL 1917 APPARTENUTO AL VIOLINISTA AMERICANO SERGIU LUCA.BENEDETTA BUCCI SUONA LA VIOLA IGINO SDERCI DEL 1939 APPARTENUTA A PIERO FARULLI E DA LUI SUONATA DURANTE I QUARANT’ANNI DI CARRIERA E NELLE REGISTRAZIONI CON IL QUARTETTO ITALIANO. RINGRAZIAMO PER QUESTO ANTONELLO FARULLI.STEFANO CERRATO SUONA IL SUO VIOLONCELLO, UN ANONIMO DEGLI ANNI ’20 DEL 1900.

Bruno Moretti (Roma, 22 febbraio 1957) è un compositore, pianista e direttore d'orchestra italiano. Ha composto musica da balletto, oltre che per il teatro, il cinema e la televisione, lavorando in collaborazione con il coreografo Mauro Bigonzetti. È anche un accompagnatore di cantanti. Moretti ha studiato con Armando Renzi. Successivamente divenne assistente di Nino Rota per la creazione dell'opera Napoli Milionaria al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1977. In seguito ha studiato direzione d'orchestra all'Accademia Musicale Chigiana di Siena. Ha debuttato come direttore nel 1979 al Teatro dell'Opera di Roma con Madama Butterfly di Giacomo Puccini. Ha diretto in tutta Italia e in Inghilterra, Israele, Estremo Oriente e Nord America.

Sandro De Palma (Cicciano, 14 febbraio 1957) è un pianista italiano. Considerato da Guido Zaccagnini “uno degli interpreti più interessanti del panorama europeo”, si è formato alla scuola di Vincenzo Vitale e successivamente ha studiato con Nikita Magaloff e Alice Kezeradze-Pogorelich. Ha debuttato all'età di nove anni con un programma di musiche di Bach, Chopin e Schubert. La sua attività concertistica, nazionale e internazionale è molto ricca. Oltre all'attività di solista, Sandro De Palma ha una particolare predilezione per la musica da camera. Ha eseguito tutte le Sonate per violino e pianoforte di Beethoven e tutta l'opera da camera di Brahms. Tra i violinisti con i quali ha suonato ricordiamo Boris Belkin, Domenico Nordio, Ilja Grubert, Pierre Hommage; tra i violoncellisti Luigi Piovano, Tatiana Vassilieva, tra gli strumentisti a fiato Vincenzo Mariozzi, Wenzel Fuchs, Giampiero Sobrino. Ha collaborato con gli archi e i fiati dei Berliner Philharmoniker, con il Quartetto Prazak, il Quartetto Ebène, il Quartetto Amarcorde. La sua attività discografica, iniziata a sedici anni con un disco dedicato a Liszt è proseguita con la partecipazione alla prima registrazione mondiale del Gradus ad Parnassum di Muzio Clementi per la Fonit Cetra (20º Premio della Critica discografica Italiana), con incisioni dedicate a Brahms e a rare pagine pianistiche di Cilea. Ha inoltre inciso alcune Sonate di Domenico Cimarosa e Domenico Scarlatti. Da sempre nel mondo dell'arte musicale e teatrale, sia come concertista sia come manager, integra con equilibrio la sensibilità artistica con le capacità organizzative e gestionali. Alla continua ricerca di “tesori sconosciuti” (vedi le programmazioni della 56ª e 57ª edizione del Festival di Spoleto, in cui ha proposto anche autori di rarissima esecuzione quali Decaux e Filtsch), nel corso della lunga carriera ha saputo bilanciare proposte di programmazione originali con le esigenze di coinvolgimento del pubblico. Dal 1999 al 2010 è stato Direttore artistico prima dell'Associazione Musicale del Teatro Bellini di Napoli, poi del Festival Maggio della Musica di Napoli. Nel 2000 ha fondato l'Associazione Musicale Muzio Clementi, di cui è Presidente e Direttore artistico.



Also check out other Festivals in Viterbo, Entertainment Events in Viterbo, Music Events in Viterbo.

Tickets

Tickets for 100 anni di Saint-Saëns can be booked here.

Get Tickets

Ticket Information Ticket Price
Biglietto intero EUR 5
Event Photos
Hosted by
Are you the host?
Nearby Hotels Chiesa di San Silvestro, 23 Via dei Pellegrini, Viterbo, Italy
Event details from Report a problem ?

Event Information

Date & Time

Sat Oct 30 2021 at 06:00 pm to 07:30 pm
Add to Calendar

Location

Chiesa di San Silvestro, 23 Via dei Pellegrini, Viterbo, Italy

Advertisement
Advertisement
Market Your Events Professionally!

Create an online presence of your events and make them easy to discover & share with the relevant audience.

Create Events