X
Search results for:
No result found! Try with different keywords!
Users
Organizers
Events
Advertisement
Oh Snap, this is a past event! 😵

Do you want to get notified when this event happens again?

3orchestre,1 sogno - Concerto Suzuki Tastimatti

Advertisement

3orchestre,1 sogno - Concerto Suzuki Tastimatti


“Tre orchestre, un sogno” è l’iniziativa benefica a favore dei bambini del Senegal che coinvolge i giovani musicisti dell’Accademia Suzuki Talent Center, scuola di musica dalla lunga e consolidata esperienza sul territorio che si rivolge a bambini tra i tre e i sedici anni con un approccio innovativo (il metodo Suzuki). Tre serate in luoghi importanti e rappresentativi della città a testimonianza di come la Musica, linguaggio universale per eccellenza, possa divenire anche uno strumento concreto per abbattere confini geografici, sociali ed economici tra bambini nati in contesti differenti. Organizzati dalla Onlus torinese Nutriaid Italia, dal 1996 impegnata in progetti mondiali contro la malnutrizione, i tre concerti sono un’ideale staffetta di solidarietà che si snoda, da novembre 2018 a febbraio 2019, tra bellissime architetture di Torino: Palazzo Barolo, Accademia Albertina e Basilica della Maria Ausiliatrice. Il ricavato delle tre serate sarà destinato al completamento dell’ala pediatrica dell’Ospedale “Near me: l’ospedale dei bambini” nel comune di Loul Sessene in Senegal, a 130 Km a sud-est di Dakar. La nuova ala pediatrica costituirà un punto di riferimento per i bambini che soffrono di malnutrizione, le loro famiglie e le neomamme, in un territorio privo di infrastrutture mediche appropriate.


Il primo concerto, mercoledì 21 novembre ore 20.30 a Palazzo Barolo, prevede l’esibizione dei Suzuki TastiMatti, ensemble di pianoforti tra i sei e i dodici anni, diretto dalle insegnanti Silvia Rao e Silvia Gregoriani. È curioso che il gruppo di pianisti in erba suonino proprio in quell’angolo di Quadrilatero romano ben conosciuto al Mozart fanciullo. Nel gennaio 1771, infatti, giunto da Milano insieme al padre Leopold, il bambino prodigio soggiornò nella locanda “Dogana Nuova” in via Corte d’Appello 4, vicinissimo alla dimora patrizia dei Marchesi di Barolo. Una coincidenza che lega idealmente la vita del piccolo Mozart, sostenuto e incoraggiato dal padre, a quella di questi bambini che studiano con il metodo Suzuki. La filosofia del fondatore del metodo, Shinichi Suzuki, prevede infatti che il genitore sia coinvolto nel processo di apprendimento, perché l’ambiente famigliare è quello in cui meglio si sviluppano abilità e talento.

I brani in programma a Palazzo Barolo sono stati pensati con l’idea di superare i limiti solistici del pianoforte e ottenere ciò che gli altri strumenti ottengono attraverso l’orchestra. Verranno eseguite trascrizioni orchestrali della grande scuola russa, tra cui Kabalevsky, Čajkovskij, Shostakovich, Prokofiev, Rimskij-Korsakov,  per formazioni da quattro a otto mani, utilizzando anche strumenti a percussione, molto amati dai bambini.




Also check out other Entertainment Events in Turin, Music Events in Turin, Concerts in Turin.

Liked this event? Spread the word :

Map Palazzo Falletti di Barolo, Via delle Orfane, 7, Via Corte d'Appello 20/C, 10122 Torino TO, Italia, Turin, Italy
Loading venue map..
Report a problem

Are you going to this event?

Organizer

Chiara Ufficiostampa
Advertisement