Search results for:
No result found! Try with different keywords!
Users
Organizers
Events
Advertisement
Oh Snap, this is a past event! 😵

Do you want to get notified when this event happens again?

24° GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

Advertisement

24° GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA


Il 21 febbraio si celebrerà in tutto il mondo la 24° Giornata Internazionale della Guida Turistica (istituita dalla World Federation of Tourist Guide Associations e promossa in Italia dall'ANGT ) con visite guidate gratuite offerte da guide abilitate. Il suo scopo è innanzi tutto quello di promuovere e rendere nota al pubblico la nostra professione.
Il 21 febbraio 2013 sarà un giovedì ma l'evento potrà aver luogo nel fine settimana precedente o in quello seguente (da tener presente la data delle elezioni: 24 febbraio).

Quest’anno ci proponiamo di unire i nostri intenti per mettere finalmente a sistema tutte le iniziative locali e per dare all’evento un aspetto unitario e nazionale.

Obiettivi
Obiettivo a lungo termine è quello di mettere a sistema le iniziative proposte nelle diverse “piazze” d’Italia al fine di creare un “evento” annuale a livello nazionale (come le Giornate del FAI o le Giornate del Patrimonio), che possa suscitare l'interesse della stampa e del grande pubblico.
Se ogni anno la Giornata della Guida ha come scopo la promozione della nostra figura professionale, in questo momento particolare l’obiettivo del progetto è far comprendere ai visitatori come la guida sia un animale territoriale, in grado di conoscere il tessuto intimo della propria città, della propria provincia o anche regione. Mostrare come siano soprattutto le guide stesse a riconoscere questa competenza, non come minaccia ma come valore aggiunto su cui basare una proficua collaborazione interregionale.

Criteri condivisi
Pensiamo sia necessario che vi siano alcuni criteri condivisi, anche se non rigidi, che corroborino l'idea di un intento nazionale.
Si dovrà innanzitutto puntare su contenuti propri del luogo in cui lavoriamo. L’utente delle visite deve capire che è proprio il nostro essere appartenenti alla nostre città e pertanto “diversi” dagli altri che ci rende unici e interessanti e non sostituibili. Insomma facciamo parlare in modo sano il nostro campanilismo ed iniziamo a pensare che diversi è un bene per tutti.
A tal proposito i percorsi potrebbero svelare non solo le ricchezze artistiche ma anche aprire gli occhi sulle tradizioni locali, ambientali, artigianali ed alimentari che rendono singolare ogni angolo di Italia.

Un altro tema che ci sembra di considerevole importanza (soprattutto nelle grandi città) è quello del turismo sostenibile ossia ad inquinamento 0 e a stress 0, al di fuori dei soliti circuiti famosi e snervanti. Non è solo l'ambiente a fare i conti con il traffico e lo stress, ma anche noi. Gran parte del turismo si concentra in alcuni musei o piazze o città. I visitatori frequentano quello che è noto. Allora il nostro dovere diventa quello di dirigere il gusto del pubblico, proponendo percorsi convincenti, attraverso una corretta documentazione sui luoghi e sugli artisti di cui si andrà a parlare.

L'iniziativa potrebbe prevedere di percorsi particolari rivolti ai bambini (magari pensati in chiave giocosa e intrigante, con cacce al tesoro e quesiti che prevedano premi finali) e\o percorsi per i portatori di handicap o eventualmente per i non vedenti.

Infine proponiamo, dove possibile una raccolta fondi per interventi di restauro, valorizzazione di siti o musei o anche per intenti di natura sociale. Per esempio l'anno scorso in Liguria sono stati raccolti i fondi per aiutare i paesi colpiti dall'alluvione. La solidarietà in effetti è uno dei molteplici aspetti della conoscenza come capacità omnicomprensiva della realtà che ci circonda e di cui noi, per esperienza siamo i portavoce consapevoli.

Mezzi
Per unire le nostre proposte avremo bisogno di un “contenitore” dove presentarle: per questo abbiamo istituito la pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/Giornata-Internazionale-della-Guida-Turistica-2013/327614417351737?ref=hl,
in cui gli amministratori inseriranno i materiali che verranno loro inviati via mail all' account MjRnaW9ybmF0YWd1aWRhIHwgZ21haWwgISBjb20=. Inoltre abbiamo a disposizione anche una pagina del sito di ANGT.
La pagina FB servirà sia come promozione che come “database” per i contenuti per i comunicati stampa e anche per le conferenze stampa che le associazioni locali organizzeranno.
Le comunicazioni e i volantini dovranno portare, insieme ai loghi delle associazioni locali, quelli delle organizzazioni promotrici (WFTGA e ANGT ) che potremo fornirvi .

GLI EVENTI DEFINITI IN OGNI LORO PARTE DOVRANNO ESSERE INVIATI ENTRO LA FINE DI GENNAIO. PRIMA VERRANNO INSERITI PIU’ VISIBILITA’ AVRANNO.

Michela Ceccarini
Francesca Maria Pedullà



Liked this event? Spread the word :

Map Italy
Loading venue map..
Event details from Report a problem

Are you going to this event?

Organizer

Michela Ceccarini
Advertisement